Intervista a Sergio Fontana, Presidente di Confindustria Albania

Sono il Presidente di Confindustria Albania e imprenditore farmaceutico. Ho un’azienda in Puglia che si chiama Farmalabor, la quale si occupa di principi attivi di sostanze farmaceutiche.
Curo l’interesse delle aziende italiane che operano in Albania, aziende che hanno deciso di creare ricchezza e opportunità in questo Paese.

Tra i soci di Confindustria Albania vi sono grandi nomi dell’industria italiana e albanese, che rappresentano quasi tutti i settori merceologici. (agroindustria, edilizia, chimica industriale, industria petrolifera, sanità, energia e industria ambientale, meccanica ed elettronica, industria del turismo, telecomunicazioni, servizi legali e contabili).
Difendiamo gli interessi degli imprenditori, facendo lobby positiva e siamo dei portatori di interessi sani alla pubblica amministrazione, per esempio abbiamo portato al governo attuale una serie di problematiche che ci sono in Albania e le possibili soluzioni. Questa è una delle attività di Confindustria Albania e appunto difendiamo gli interessi degli imprenditori e quindi dei lavoratori.

Un’altra attività di Confindustria Albania è quella di creare connessioni fra imprenditori che vogliono condividere le loro best practies. Fra le altre cose organizziamo missioni imprenditoriali e istituzionali di imprese italiane in collaborazione con le Confindustrie regionali che hanno intenzione di investire in Albania. Li mettiamo in contatto con la pubblica amministrazione, organizziamo tavole rotonde in cui si discute sulle opportunità commerciali ed investimento in Albania ed incontri B2B sulle richieste specifiche delle aziende.
Come Presidente di Confindustria Albania ma anche in qualità di imprenditore vorrei invitare gli imprenditori a valutare l’opportunità Albania. Una frase di Seneca dice: “la fortuna non esiste. Esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità”, l’Albania è un’opportunità, ci vuole talento per riuscire a coglierla.
Invito tutti gli imprenditori italiani e albanesi ad incontrare la ns organizzazione, nata due anni fa e che conta più di cento iscritti.

I vantaggi sono molteplici: dalla forza che può avere un’associazione di industriali che fa sentire la propria voce alle amministrazioni, all’informazione su nuovi leggi, opportunità di business, la conoscenza delle best practies.
Per avere un quadro chiaro dei vantaggi che l’Albania offre ma anche delle difficoltà che si riscontrano potete rivolgervi a noi, all’Ambasciata italiana, all’Ice e ad altre organizzazioni le quali sono i vostri referenti istituzionali sul territorio.

Sergio Fontana
Presidente Confindustria Albania

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Annabella Cascione. Esempio di continuità aziendale.

Con il suo brand “babybell” è leader in Albania nella distribuzione di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *