Tonucci & Partners Albania dà vita al desk dedicato alla Blockchain & Distributed Ledger.

Tonucci & Partners Albania dà vita al desk dedicato alla Blockchain & Distributed Ledger che sarà coordinato dall’avvocato Neritan Kallfa, partner, coadiuvato dall’avvocato Ervin Bano, associate. Il desk si avvarrà della collaborazione del professor Alessandro Del Ninno e dell’avvocato Massimo Simbula, riconosciuti esperti della materia di livello internazionale.
Il nuovo servizio nasce con l’idea di soddisfare la crescente esigenza delle imprese di conoscere meglio le possibilità offerte e le potenzialità della Blockchain, nate a seguito della nuova normativa albanese “Fintoken Act”, messa in pubblica consultazione alla fine dello scorso anno dal Governo albanese, e che riguarda nello specifico l’applicazione della Blockchain, come tecnologia utilizzata per i servizi e per i mercati finanziari. Il disegno di legge approvato in seduta plenaria dal Parlamento Albanese in data 21 maggio 2020 ha l’obiettivo di aprire il paese all’uso delle criptovalute, agli investimenti e all’applicazione della tecnologia Blockchain in una cornice completamente regolamentata dotandolo di una normativa organica sulle tecnologie dei registri distribuiti, della blockchain e soprattutto delle criptovalute.
Nei prossimi giorni è attesa la finale promulgazione da parte del Presidente della Repubblica e la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della nuova legge in materia di Blockchain intitolata “Sui mercati finanziari basati sulla tecnologia dei registri distribuiti”. “Considerato l’interesse e l’assoluta novità non solo in Albania ma anche a livello Europeo di questa normativa organica sulle tecnologie dei registri distribuiti, Tonucci & Partners Albania, studio legale leader nel Paese, ha voluto da subito mettere a disposizione degli operatori interessati le proprie competenze ed esperienze specifiche nel settore delle nuove tecnologie, delle Comunicazioni Elettroniche e della Data Protection con l’apertura del desk dedicato alla Blockchain e alle cripto valute” dichiara l’avvocato Neritan Kallfa, responsabile del desk.
La situazione di emergenza causata da Covid—19 ha rallentato notevolmente le procedure ma non ha impedito al Governo Albanese di portare avanti con successo questa proposta di legge la quale, dal primo momento di presentazione al pubblico, ha avuto l’attenzione immediata di tutti gli operatori nel settore finanziario ma anche in altri settori dell’economia, in Albania.
Written By
More from Redazione

Storia di Amedeo Giannini

Ogni avversità, ogni fallimento e ogni dolore portano con sé il seme...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *