Nel 1928 Umberto Uberti fonda Korca Beer

Armando Xoxa, General Manager di Korca Beer ci racconta le origini del birrificio.

Umberto Uberti era un farmacista di Pieve di Soligo con esperienze nel campo della costruzione di strade in Romania e fornitore di bevande destinate ai militari. Successivamente costruisce una fabbrica per la produzione di ghiaccio a Venezia e fonda la Umberto Uberti Sas destinata a fornire principalmente birrifici veneti. 
Nel 1928 Umberto Uberti insieme alla famiglia Luciani, proprietaria all’epoca del gruppo Dreher, e Selim Mborje, costruì la fabbrica della Birra Korça, nel distretto di Mborje, Korca, dove si producevano birre Blonde Ale e Brown Ale, oltre ad acqua imbottigliata e ghiaccio. 
Per la precisione, nel 1928 gli architetti italiani realizzarono i progetti per la costruzione del birrificio che poi avvenne nel 1929, forte anche dell’appoggio del Parlamento albanese e dall’approvazione del First King Zog, firmata da Pandeli Vangjeli, Mit’hat Frasheri e l’avvocato Mano. In quegli anni l’influenza della cultura italiana era molto importante, infatti ci fu una forte impronta sia nell’architettura che nella cultura industriale.
Dopo la fine della seconda guerra mondiale e l’instaurazione del sistema politico comunista in Albania, l’11 gennaio del 1946, la fabbrica della Korca Beer subì il processo di nazionalizzazione secondo le leggi dell’epoca e, nell’aprile del 1994, un gruppo di azionisti locali la acquisì privatizzandola. 
Nel 2004 l’azienda fu rilevata dall’imprenditore albanese, Irfan Hysenbelliu, attuale Presidente di Korca Beer sh.p.k., che diete inizio, pur mantenendo intatto il concetto architettonico originale, ad una profonda ristrutturazione strutturale e di innovazione tecnologica. Infatti, Hysenbelliu, sostituì completamente le linee produttive importandole dalla Repubblica Ceca.
Per quanto concerne la produzione, tre sono i tipi di birra che produciamo: bionda, nera e O1.
Parte di Korca Beer e’ anche Fab Water, un’acqua oligominerale naturale lanciata nel 2014 e siamo anche distributori in tutta l’Albania di Green Cola. Inoltre, quest’anno il Gruppo Hysenbelliu e’ diventato il maggior azionista di Tirana Beer.

Il mercato in cui operate.
“Korça Beer” sh.p.k (ltd) è una delle birre più importanti del mercato albanese. Vendiamo al limite della nostra capacità produttiva. Siamo la prima scelta per tutti i turisti che vengono a visitare l’Albania. Quindi, poiché siamo al limite della nostra capacità, le nostre esportazioni sono limitate. Ma ovviamente esportiamo in Kosovo, Macedonia del Nord, USA, Italia e alcune piccole quantità in altri paesi. Siamo presenti in tutti i paesi europei ed extra Ue in cui ci sono comunita’ albanesi, ovviamente. 
A breve sono previsti investimenti per un aumento della produzione che ci portera’ a guadagnare ulteriori quote di mercato e poter, finalmente,  siglare una partnership con un distributore esclusivo per il mercato italiano. Gli albanesi residenti in Italia sono 500.000 e con l’Italia c’e’ grande feeling da sempre, quindi, penso che sarà uno dei mercati più importanti per Korça Beer in futuro.

 

About Redazione

Check Also

ERION VELIAJ, SINDACO DI TIRANA.

Albania Economia incontra il Sindaco di Tirana, Erion Veliaj. L’artefice di un cambiamento radicale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *